English

  E-mail

Scarica gratis la guida di Pompei Sepolta, comoda da consultare, da stampare e portare con sé durante la visita - Italiano/Inglese

 

 

Libri, cd-rom, cd-audio, dvd, vhs.

In collaborazione con

 


Previsioni meteo

 


 

Regio I

Casa dei Casti Amanti

 

La casa dei Casti  Amanti  deve il suo nome ai motivi dei quadri che mostrano amanti riuniti a convito. Si tratta di una casa – bottega, con un panificio sul lato della strada ed abitazione all’interno. Il grande panificio è dotato di forno con macine. 

 

In una stalla che si apriva sul vicolo a meridione sono stati trovati gli scheletri dei muli utilizzati per i carichi delle granaglie. L’abitazione mostra eleganti pitture. In un salone la decorazione era ancora in corso d’opera proprio il giorno dell’eruzione, pertanto vi compaiono parti complete e parti in preparazione con graffiti e disegni preparatori (sinópie); sotto la volta crollata sono state rinvenute delle coppette di colore, un fornellino ed un compasso. Si è riusciti a ricostruire il disegno delle aiuole nel giardino grazie ai fori lasciati dalle recinzioni di canne.

 

Casa del Citarista | Casa del Larario di Achille 

Fullonica di Stephanus | Casa del Criptoportico

Casa dei Casti Amanti | Casa del Menandro

Casa dell’Efebo | Casa di Paquio Proculo

Casa del Sacerdos Amandus | Casa del bell’Impluvio

Casa del Bracciale d'Oro | Casa del Frutteto

Panificio di Sotericus | Orto dei Fuggiaschi

Via Stabiana | Porta Stabia

Newsletter

Viaggi Italiani

 

E-mail

Iscriviti

Cancellati

 


Corsi on line

 



Powered by